Il neoministro De Micheli nelle sue prime dichiarazioni è andata oltre la conferma delle grandi opere, immaginando nell’agenda del Mit un posto di rilievo per due temi che sono strategici per il settore delle costruzioni e si legano contestualmente anche alle politiche sociali e allo sviluppo urbanistico: la rigenerazione delle periferie e le politiche abitative. La mia analisi su Formiche https://formiche.net/2019/09/de-micheli-governo-infrastrutture/